i

 

Carrefour Sicilia Antenna di Informazione

 
 

home

chi siamo

europe DIRECT

progetti

EU  eventi

EU  in rete

EU finanziamenti

Europa & Mediterraneo

contatti










 
     
 

a

Europa &

Mediterraneo

                  notiziario on-line

prima pagina

agricoltura

ambiente

attualità

Sicilia

CONCORSI

  presso Istituzioni

    presso Agenzie UE

    gioventù, concorsi vari

       concorsi a premi

    con le Scuole

    tirocini

EVENTI

memo eventi, convegni,

FINANZIAMENTI

tutti i bandi non scaduti

NEWSLETTER

Europa&Mediterraneo

archivio

Carrefour europeo Sicilia antenna - Europe DIRECT

Attività

 progetti

 Convegni, seminari

programma Gioventù

documentazione europea

ricerca partner europei

fotogallery

comunicati stampa

Progetti

AgribuSicilia

Password

EUROPA

Istituzioni UE

Paesi UE

Presidenze UE

Agenzie UE

Sigle UE

Link web Europa

Link web UE giovani


 


progetti/ eventi


 

 

 

i

 

Palermo,  5 luglio 2018

  Chiostro della Biblioteca Comunale

di Casa Professa,

 

Dialogo Transnazionale con i Cittadini Sicilia-Malta

Covassi: così nascerà l'opinione pubblica dell'Ue

 

Con una folta e sovranazionale presenza di pubblico si è tenuto a Palermo il 5 luglio scorso, presso il Chiostro della Biblioteca Comunale di Casa Professa, il

Primo Dialogo transnaziona-le con i Cittadini Italia – Malta.

L’evento nasce per stimolare nell’opinione pub-blica europea un dibattito sul futuro dell’UE in vista delle prossime elezioni europee che si svolgeranno nel maggio 2019.

L’iniziativa

“TOWARDS THE EUROPEAN ELECTION, EUROPEAN CI-TIZENS, LET'S TALK!”

è promossa dalla DG Comunicazione della Commissione Europea, Unit Citizen Dialogue,in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e la Rappresentanza della Commissione Europea di Malta e con il supporto di Euromed Carrefour Sicilia con l’Antenna Europe Direct di Palermo ed il Consorzio Universitario di Trapani con l’Antenna Europe Direct di Trapani e le Europe Direct di Malta ,

Gozo. Alessandro Giordani, Capo Unità "Contatto con i cittadini" Commissione Europea – Direzione Generale della Comunicazione ha curato la presentazione dell'iniziativa della Commissione: verso un'opinione pubblica europea in vista delle elezioni europee 2019.

Dopo il mes-saggio di benvenuto di Leoluca Orlando, Sinda-co di Palermo, hanno parlato Beatrice Covassi, Capo della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia; Elena Grech, Capo della Rap-presentanza della Commissione Europea a Mal-ta; Pier Virgilio Dastoli, Presidente del Movimento Europeo Italia; Giorgio Scichilone, Professore associato di Scienze Politiche e delle relazioni internazionali, Università degli Studi di Paler-mo.

Quindi l'assemblea si è divisa in tre gruppi di lavoro che hanno discusso varie tematiche sull'Unione europea e, alla fine, presentato le loro conclusioni.

"Questa iniziativa – ha spiegato Beatrice Covassi, capo della rappresentanza in Italia della Commissione europea - mira a creare una opinione pubblica europea che non esiste ancora.

Nel 2019, ci saranno le elezioni europee e questi dialoghi con più di una nazionalità tendono a sensibilizzare i cittadini sul fatto che alle prossime elezioni europee il loro voto conta perché va a costruire una Europa in un senso op-pure in un altro. Non siamo in un momento storico banale ma determinante e decisivo in cui la nostra par-tecipazione, il nostro voto, potrà fare la differenza tra una Europa e un’altra, tra un determinato futuro ed un altro. Bisogna ripartire dai territori - ha proseguito Covassi - dalle piccole realtà. In alcuni comuni dell’entroterra siciliano, ad esempio nelle Madonie, abbiamo riscontrato una conoscenza e sensibili-tà all’Unione europea e una capacità di fare squadra per tentare di riuscire ad utilizzare i fondi europei e realizzare progetti utili per la comunità. Alcuni amministratori locali sensibili a temi come la valorizzazio-ne del territorio, le nuove tecnologie, la sostenibilità hanno compreso che c’è la possibilità di avvicinarsi all’Unione europea e vederne i benefici’’.

 

L’iniziativa prevede 3 eventi sotto forma di Dialogo con i Cittadini

Il primo dibattito “L'Unione europea nel 2018” è stato a Palermo. Presentazione dell'UE, che cos'è e che cosa fa, come prende le sue decisioni, quali sono le sue competenze?

Il secondo evento “Il futuro dell’Unione europea” è previsto il 25 Ottobre a Malta, riguarderà la presentazione e la discussione delle sfide e delle opzioni in gioco per la futura evoluzione dell'UE.

Il terzo evento Verso un’opinione pubblica europea. Il mio voto conta” a Trapani il 27 Febbraio 2019 presenterà una serie di argomenti concreti di interesse per la Sicilia e Malta. Tutti e tre gli eventi consisteranno in una parte informativa e in una parte di discussione, in cui i cittadini potranno porre domande e discutere sul Futuro dell’UE.

 

link :  Consultazione sul futuro dell’Europa | Commissione europea

 

 

 

documenti:

 - Programma  /   - lettera invito  /   - Factsheet  /  - Poster  /   

- Tema Gruppo 1  /   - Tema Gruppo 2  /   - Tema Gruppo 3  /   - comunicato stampa

album foto 5 luglio; https://www.facebook.com/pg/euromedcarrefour.europedirect/photos/?tab=album&album_id=1647171942062389

per maggiori informazioni,:

Segreteria Organizzativa a Palermo: Euromed Carrefour Sicilia Antenna Europe Direct

Via P.pe Di Villafranca 50, 90141 Palermo

carrefoursic@hotmail.com www.carrefoursicilia.it 091335081 - 3383942899